Neodecortech, il CdA approva il budget 2021 e l’aggiornamento della pre-chiusura del 2020

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 11 Dicembre 2020 | 14:43

Neodecortech, società quotata a Piazza Affari sul mercato Mta e leader in Italia nella produzione di carte decorative per pannelli nobilitati e del flooring utilizzati nel settore dell’interior design, ha annunciato che il CdA ha approvato il budget 2021 del gruppo e l’adozione del Codice di Corporate Governance di Borsa Italiana, della procedura operativa “Funzionamento del Consiglio di Amministrazione” e l’aggiornamento della pre-chiusura dell’esercizio 2020.

L’ad Luigi Cologni ha affermato: “In un contesto molto sfidante, dato il perdurare dell’emergenza sanitaria, il gruppo Neodecortech conferma la forte resilienza dimostrata già a partire da giugno di quest’anno. Per effetto dei lockdown, la casa ha assunto una nuova centralità grazie allo smart working. Questa tendenza, molto probabilmente, permarrà anche nel 2021: lo constatiamo già ora osservando il portafoglio per il primo trimestre 2021 superiore alle medie storiche. Alla luce di queste considerazioni abbiamo elaborato il budget 2021 in due diversi scenari (base case e -10% di fatturato sul base case) a seconda di quanto velocemente avvenga il superamento degli effetti della pandemia”.

P”er quanto riguarda la pre-chiusura 2020 – ha poi dichiarato Cologni – la situazione di difficoltà conseguente all’impatto del Covid 19 e i relativi impatti sul secondo trimestre dell’anno, è stata al presente decisamente attenuata. Nel quarto trimestre, così come già avvenuto nel terzo trimestre (si veda comunicato stampa del 20 ottobre 2020 – ndr), il gruppo sta producendo a ritmi superiori alla media storica, anche grazie alla domanda sostenuta dalla già ricordata nuova attenzione verso l’arredo casa. È pertanto possibile affermare sin d’ora che sia le entità economiche (fatturato netto, EBITDA ed Utile Netto) che la PFN a fine 2020 saranno in significativo miglioramento rispetto alle stime contenute nello scenario base previsto nel Budget 2020 aggiornato di cui alla sezione XI del prospetto informativo pubblicato il 21 maggio 2020 in occasione del passaggio della società dall’AIM Italia all’MTA”.

“Infine – conclude Cologni – mi fa piacere confermare che nel corso del 2020 le nuove linee produttive di EOS e PPLF sono entrate nella loro piena operatività e, insieme alla linea dei laminati in formato 142 cm, stanno avendo un riscontro positivo dal mercato e contribuiranno in maniera significativa alla crescita della società e del gruppo Neodecortech per i prossimi anni sia in termini di fatturato che di margini”.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X