Unieuro supera di slancio la resistenza di lungo termine

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 17 Dicembre 2020 | 17:00

Unieuro ha oltrepassato di slancio e con scambi superiori alla media mensile e giornaliera l’importante trendline discendente di lungo termine in area 14,10 euro. Un movimento che favorisce il proseguimento del canale rialzista all’interno del quale si muove il titolo da fine marzo. Prima però, in ottica di breve termine, sarebbe auspicabile una breve fase laterale di consolidamento così da allontanare gli indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato.

I prossimi obiettivi tecnici di Unieuro

Al rialzo i prossimi target sono individuabili a 15,80 euro prima e in area 18 in seguito. Stop loss, cruciale, da posizionare a 14,10.      G.R.

Il trend di Unieuro a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati azionari: all’orizzonte una correzione di almeno 18 mesi

Forex: l’euro conferma le aspettative rialziste contro dollaro

Mercati, come giocare in difesa attraverso il Franco svizzero

NEWSLETTER
Iscriviti
X