Gioielli a quattro ruote

A
A
A
di Redazione 14 Aprile 2010 | 11:15
La Porsche Cayenne diventa ibrida, ma il motore non rallenta

di Diana Bin

Ecco alcuni gioielli a quattro ruote direttamente dall’edizione 2010 dell’International Auto Show di New York.

– Porsche Cayenne S Hybrid
In grado di raggiungere velocità elevate (256 km/h) usando soltanto la potenza elettrica, il Cayenne S Hybrid combina un motore sovralimentato da 3,0 litri da 333 cv con un motore elettrico in grado di garantire 47 cv, per un totale di 380 cv. Ma essere ecologici ha un suo prezzo: il Cayenne S Hybrid, che arriverà nei nostri showroom entro la fine dell’anno, costerà probabilmente più di 67.000 dollari.

– BMW Alpina B7 xDrive
La B7 versione a due ruote motrici ha fatto il suo debutto al Salone dell’Auto di Chicago 2010, ma la Bmw si è rimessa subito al lavoro e oggi presenta una versione xDrive a trazione integrale motrici. Il motore non cambia, è sempre un V8 da 4,4 litri twin turbo, che produce 500 cavalli e 700 Nm di coppia massima. Il nuovo modello sarà disponibile sia a passo standard che in versione “Limo” a passo lungo. Il produttore tedesco non ha ancora annunciato il prezzo della versione xDrive, ma il moello standard a due ruote motrici parte da 122.875 dollari.

– 2011 Lexus CT 200h
La CT 200 h, che farà il suo debutto sul mercato nordamericano nel 2011, è 38 cm più corta della sorella maggiore, la HS 250h. Pensata per consumatori più giovani e attenti all’aspetto ambientale, la CT 200h potrebbe essere una temibile con corrente di Bmw Serie 1, VW Golf, Subaru WRX e Audi A3. Il motore sarà una versione leggermente aggiornata di quello della Prius. Per quanto riguarda il prezzo, pare che la CT 200h costerà tra i 30.000 e i 35.000 dollari.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X