JP Morgan, trimestre boom

A
A
A
di Redazione 14 Aprile 2010 | 12:30
Il colosso americano batte le stime degli analisti e archivia il trimestre con 3,3 miliardi di utili. A Francoforte il titolo balza del 2%.

Buone notizie per la terza trimestrale Usa di questa settimana. Il colosso bancario JP Morgan Chase ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con conti in crescita e al di sopra delle attese. La società statunitense ha registrato un profitto netto di 3,3 miliardi di dollari, pari a 0,74 dollari ad azione rispetto ai 2,1 miliardi del primo trimestre 2009 (0,40 dollari ad azione).  I ricavi si sono attestati a 28,2 miliardi di dollari, mentre il capitale Tier 1 è di 131,4 miliardi.

Il consensus degli analisti di Thomson Reuters indicava un Eps (utile per azione) di 64 centesimi e ricavi per 26,47 miliardi. La diffusione dei risultati ha dato sprint al titolo, che a Francoforte tocca il +2%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X