Mit Sim ammessa alle negoziazioni su Aim Italia Pro

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 23 Dicembre 2020 | 13:00

Mit Sim, intermediario specializzato nella prestazione dei servizi di investimento – che opera assumendo il ruolo di Specialist ai sensi del Regolamento Emittenti Aim Italia e svolgendo il servizio di Collocamento per supportare le Pmi che intendono aprire il proprio capitale al mercato borsistico – ha ricevuto da Borsa Italiana il provvedimento relativo all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant “Mit Sim S.p.A. 2020- 2023” sul mercato Aim Italia, segmento professionale, dedicato agli investitori istituzionali e professionali. L’inizio delle negoziazioni è previsto per il 28 dicembre 2020.

Attraverso l’operazione di Ipo, avvenuta interamente attraverso un aumento di capitale, sono state collocate complessive 425mila azioni ordinarie di nuova emissione al prezzo di 5,64 euro ciascuna, per un controvalore complessivo pari a 2,4 milioni di euro. All’esito delle richieste di sottoscrizione ricevute dalla Società, l’aumento di capitale a servizio dell’Ipo è stato integralmente sottoscritto, fatti salvi i necessari arrotondamenti derivanti dall’applicazione del lotto minimo. L’aumento di capitale è stato sottoscritto per circa il 60% da investitori istituzionali, mentre la restante parte è stata sottoscritta da investitori professionali.

“La quotazione di Mit Sim è un passaggio essenziale per il nostro sviluppo. L’esito positivo della raccolta ci rende particolarmente orgogliosi anche per lo standing degli investitori che sono entrati con la quotazione. I fondi raccolti e l’expertise accumulato ci permettono di creare un ecosistema di imprenditori e investitori, che accoglie le esigenze delle Pmi che cercano l’accesso al mercato dei capitali. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto, fin dal primo giorno, i soci fondatori, i nostri collaboratori, gli investitori ed i nostri consulenti”, commenta Gabriele Villa, Amministratore Delegato di Mit Sim.

Alla momento dell’inizio delle negoziazioni su Aim Italia, il capitale sociale di Mit Sim sarà rappresentato da 1.843.600 azioni ordinarie, con un flottante pari al 23% circa, per una capitalizzazione prevista pari a 10,4 milioni di euro. Nell’ambito del collocamento sono stati assegnati gratuitamente warrant “Mit Sim S.p.A. 2020-2023” nel rapporto di un warrant per ogni azione di nuova emissione. Pertanto sono stati assegnati complessivamente ai nuovi sottoscrittori 425mila warrant. E’ prevista, inoltre, la facoltà per il Consiglio di Amministrazione di emettere fino a un massimo di 204.909 warrant in favore di soggetti da individuare a cura del Consiglio stesso.

Nel processo di quotazione Mit Sim è stata assistita da EnVent Capital Markets in qualità di Nominated Adviser e Global Coordinator, da Ambromobiliare in qualità di Consulente Finanziario, da Nctm in qualità di deal legal counsel, da Bdo Italia in qualità di Società di Revisione, da Directa Sim in qualità di sub-collocatore online e dallo Studio Segre in qualità di consulente per i servizi di segreteria societaria. Alle azioni ordinarie è stato attribuito il codice ISIN IT0005427510, mentre il codice ISIN dei warrant è IT0005428955. Il ticker è MTS.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X