Anima Holding supera la trendline dicedente di medio termine

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 23 Dicembre 2020 | 17:00

Anima Holding ha oltrepassato a 3,90 euro l’importante trendline discendente di medio periodo che dallo scorso marzo impediva al titolo di intrapredenre uno stabile uptrend. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire, previa una fase laterale di consolidamento di breve termine che permetta agli indicatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato.

I prossimi target tecnici di Anima Holding

Al rialzo i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta in area 4,15 e in seguito in zona 4,40. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss sul supporto staticvo a 3,85 euro.

Da rilevare, ultimo ma non certo per importanza, che alla quotazione attuale Anima vanta un rendimento del dividendo (dividend yield) del 5,14%.    G.R.

Il trend di Anima Holding a Piazza Affari nel medio termine

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: dollaro in cerca di conferme

Mercati: il punto tecnico settimanale su indici, valute e commodity di Sartorelli

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future in cerca di conferme

NEWSLETTER
Iscriviti
X