La Cina accelera, sarà la prima potenza economica nel 2028

A
A
A
di Stefano Fossati 28 Dicembre 2020 | 13:30

La Cina diventerà la prima economia del mondo nel 2028: il sorpasso sugli Stati Uniti dovrebbe quindi verifiucarsi cinque anni prima di quanto stimato finora. E’ questa la nuova previsione del britannico Centre for Economics and Business Research.

Secondo gli economisti d’oltremanica l’accelerazione delal più importante economia asiatica è dovuta alla pandemia in corso: la Cina si sta infatti riprendendo più velocemente dalla crisi provocata dal coronavirus, mentre le misure per contenerre il Covid-19 pesano sui risultati statunitensi.

In base alle stime, l’economia cinese crescerà del 2% quest’anno, a fronte di una contrazione del 5% di quella Usa. Nei prossimi anni entrambi i Paesi cresceranno, ma l’economia cinese avanzerà a un ritmo decisamente maggiore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, la view sulle azioni cinesi di KraneShares

Mercati, Cina: yuan ed esportazioni al top

Investimenti, Cina: dopo lo shock normativo non mancano le opportunità

NEWSLETTER
Iscriviti
X