Saipem allunga il passo a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 30 Dicembre 2020 | 16:00

Saipem sugli scudi a Piazza Affari dopo l’annuncio dell’accordo, in joint venture paritetica con Clough, per un contratto EPC con Perdaman Chemical and Fertilizers per lo sviluppo di uno stabilimento di fertilizzanti a base di urea in Australia. Il valore complessivo del contratto è di circa 2,4 mld di dollari e la quota Saipem ammonta a circa 1,2 mld.

Il quadro tecnico di Saipem

Saipem sta bneneficiando di un rimbalzo tecnico dopo essersi avvicinato al supporto dinamico ascendente che da fine ottobre sostiene il recupero, ora coincidente a 2,14 euro con il passaggio della media mobile a 21 sedute.

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta in area 2,50/2,55 e poi a quota 2,85, dove lo scorso marzo era stato perto un gap ribassista. Stop loss, fondamentale da posizionare a 2,14 euro.

Da rilevare, infine, che al livelloi attuale il titolo vanta un rendimento del dividendo dello 0,43%.     G.R.

Il trend di Saipem a Piazza Affari nel medio termine – Grafico su base giornaliera

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni svizzere, torna l’equivalenza borsistica in UK. Accordi in vista tra le due Piazze finanziarie?

Vola il Ftse 100 dopo l’accordo sulla Brexit

Usa, le discussioni sugli stimoli fiscali spingono anche le small cap

NEWSLETTER
Iscriviti
X