Soia, un rally come quello del Bitcoin? Le ragioni, i target tecnici e gli Etc

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 5 Gennaio 2021 | 16:00

Era dal luglio del 2014 che i prezzi della soia non salivano a 1.350 centesimi di dollaro per buschel. Un rialzo, quello attuale, iniziato nella prima settimana dello scorso agosto che ha spinto le quotazioni del future quotato al Chicago Board of Trade (Cbot) a registrare un rialzo di circa il +55%. E il rally, a detta di molti analisti, non è ancora terminato.

Le ragioni del rialzo della soia

Anzitutto, a far salire i corsi ha contribuito il deciso incremento della domanda cinese, a sua volta determinata da una ripresa massiccia dei consumi locali e di un aumento della richiesta di mangimi per suini. A ciò si aggiunge poi la semina tardiva in Argentina a causa della siccità. Uno scenario che ha spinto al top storico l’export Usa.

Il quadro tecnico del future sulla soia

Dal punto di vista operativo il prezzo della soia sta ormai da molto tempo facendo i conti con un forte ipercomprato tecnico. Tuttavia, l’ascesa delle quotazioni assomiglia sempre più a quella del Bitcoin, volendo fare un paragone.

Il future sulla soia a Cbot nel medio termine

Al rialzo i prossimi obiettivi tecnici sono individuabili in prima battuta sulla soglia tecnica e psicologica dei 1.400 centesimi di dollaro per buschel e, in seguito, a quota 1.536, dove è posta una resistenza statica di lungo termine. Stop loss da posizionare a quota 1.300.

Il future sulla soia a Cbot nel lungo periodo

Gli Etc sulla soia a Piazza Affari

Sulla soia, al rialzo, a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etc: Wisdomtree Soybeans e Wisdomtree Eur Daily Hedged Soybeans.     G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: da A2a a Saras i Buy di oggi degli analisti

Azioni: per Beghelli opportunità dal business della sanificazione dell’aria

Mercati: spread oltre quota 100. Gli Etf per sfruttarne la risalita

NEWSLETTER
Iscriviti
X