Azionario Usa, passaggio di testimone dopo l’annuncio di Pfizer

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Gennaio 2021 | 10:30

Mentre la pandemia ancora infuria, specialmente negli Usa e in Europa, una solida speranza sta arrivando dai vaccini. Ma come si stanno adeguando gli investitori? Per dare una risposta a questa domanda gli analisti di Chart of The Day hanno elaborato un grafico che mostra come, da quando Pfizer ha annunciato per la prima volta che il suo vaccino era efficace oltre il 90% lo scorso 9 novembre, sia sia verificato sui mercati azionari un deciso cambiamento di rotta: mentre i titoli tecnologici (come quelli quotati nel Nasdaq 100) erano in testa prima dell’annuncio del vaccino, da quella data le small cap (come quelle quotate nel Russell 2000) hanno sovraperformato significativamente.

A livello annuale, nel 2020, comunque al top per performance si è piazzato il Nasdaq 100 tra i principali indici azionari Usa.

Fonte: Chart of The Day

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X