Ora con i bitcoin si paga anche il taxi: accordo eTaxi-Future’s Value

A
A
A
di Stefano Fossati 18 Gennaio 2021 | 14:30

Da oggi con i bitcoin si possono pagare anche le corse in taxi gestite dalla compagnia eTaxi (RadioTaxi 02.5353), con servizio attivo su tutto il territorio nazionale, tra le primissime sigle di taxi a livello mondiale ad accettare questa modalità di pagamento. A renderlo possibile è la partnership con Future’s Value, società specializzata in blockchain, cryptoasset e finanza decentralizzata.

La scelta di accettare pagamenti in bitcoin, sottolinea eTaxi in una nota, è dovuta alla sempre maggiore diffusione della cryptomoneta e alla propensione all’innovazione da parte della stessa compagnia. Al momento il servizio è disponibile solo in abbonamento, ma a breve sarà possibile pagare in bitcoin anche senza abbonamento e saranno accettate altre cryptomonete come ethereum, litecoin e dash.

“La clientela internazionale ha già richiesto in passato di poter pagare in bitcoin, specie sulla piazza di Milano”, spiega Antonio Catanzaro, presidente della sigla eTaxi. “Noi cerchiamo di seguire sempre l’innovazione tecnologica, che contraddistingue la nostra sigla e abbiamo ritenuto importante permettere ai nostri clienti di pagare in bitcoin e, nel futuro, in altre cryptocurrency”.

I clienti potranno utilizzare le cryptomonete per pagare il taxi scansionando un QR code da un’app dedicata. La novità, evidenzia ancora eTaxi, rappresenta un ulteriore segnale che l’adozione di massa dei cryptoasset comincia ad avvicinarsi.

“Per noi è una grande opportunità supportare eTaxi in questo viaggio nel mondo della blockchain e dei cryptoasset”, commenta Pasquale Sorgentone, fondatore e Ceo di Future’s Value. “Il nostro coinvolgimento sarà legato alla formazione, al coaching operativo ed all’evoluzione della loro piattaforma di pagamento crypto, utilizzando il nostro software Crypto Payment System”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il Bitcoin riconquista la vetta dei 40mila dollari. I prossimi target

Etf, Bitcoin: da One River AM un carbon neutral (Sec permettendo)

Criptovalute, Bitcoin: ecco chi è l’utente tipo

NEWSLETTER
Iscriviti
X