Banca Generali abbandona il canale ribassista. I prossimi obiettivi tecnici

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 3 Febbraio 2021 | 17:00

Banca Generali oltrepassa di slancio a 27 euro la trendline discendente e la coincidente media mobile a 50 sedute uscendo così al rialzo dal canale ribassista all’interno del quale si muovevano i corsi dalla seconda metà dello scorso novembre. Nel dettaglio il titolo, spinto dall’effetto Draghi, ha beneficiato del suddetto movimento dopo aver aperto un gap rialzista a quota 26,50 e, osservando l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico, potrebbe allungare ulteriormente il passo. Anche nel breve termine.

I prossimi target tecnici di Banca Generali

Operativamente, i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in primis a 28 euro e in seguito a 28,90, sui massimi dello scorso mese di novembre. Stop loss, molto rigido, da posizionare però a quota 27.   G.R.

Il trend di Banca Generali a Piazza Affari nel medio periodo – Grafico su base daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex, l’Euro/Dollaro abbandona il canale rialzista. I prossimi target

Forex, L’Euro/Yen supera la trendline ribassista di lungo termine

Mercati, il petrolio Wti allunga il passo. Le ragioni, i target e gli Etc

NEWSLETTER
Iscriviti
X