Superbonus 110 per cento, i soggetti interessati dalla cessione del credito

A
A
A
di Stefano Fossati 4 Febbraio 2021 | 15:30

Se si beneficia del superbonus 110 per cento e si opta per la cessione del credito, quali sono i soggetti interessati? La risposta arriva dal sito specializzato Idealista, sulla base di quanto chiarito dal fisco.

A Fisco Oggi, la rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate, un contribuente ha domandato: “Si chiede conferma che la cessione del credito d’imposta corrispondente alla detrazione del 110% (superbonus) possa avvenire nei confronti di ‘qualunque altro soggetto’ senza distinzione o requisiti particolari”.

In risposta, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, in base a quanto previsto dall’articolo 121 del decreto legge n. 34/2020 (decreto Rilancio), la cessione del credito d’imposta, corrispondente alla detrazione spettante per le spese sostenute negli anni 2020 e 2021 per determinati interventi edilizi, è consentita nei confronti di “altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari”, senza che sia necessario verificare il collegamento con il rapporto che ha dato origine alla detrazione.

Secondo quanto chiarito nello specifico dalla circolare n. 24/2020, la cessione può essere disposta in favore di fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi, altri soggetti (persone fisiche, anche esercenti attività di lavoro autonomo o d’impresa, società ed enti), istituti di credito e intermediari finanziari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X