Dow Jones nell’anno post elettorale: attenzione a febbraio, agosto, settembre e ottobre

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 5 Febbraio 2021 | 10:30

Con le elezioni statunitensi del 2020 ormai alle spalle, potrebbe fornire agli investitori e ai trader degli spunti operativi interessanti per i prossimi mesi analizzare dal punto di vista statistico come si è comportato l’indice Dow Jones Industrial negli anni post-elettorali.

In quest’ottica, gli analisiti di Chart Of The Day, hanno elaborato un grafico normalizzato in base 100 che mette a confronto l’andamento delle performance del paniere azionario di Wall Street negli anni post-elettorali con le performance medie registrate in tutti gli anni dal 1900 ai giorni nostri.

I risultati

L‘anno post-elettorale medio del Dow (linea blu) ha una performance inferiore all’anno medio del Dow (linea arancione). Nel dettaglio, la maggior parte di questa sottoperformance si è verificata durante quattro mesi di calendario: da febbraio e da agosto a ottobre. I restanti otto mesi di calendario sono andati piuttosto bene. In media.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Wall St., ecco le statistiche del Dow negli anni post elettorali

NEWSLETTER
Iscriviti
X