Bper corre nel recupero. Gli obiettivi tecnici da tener d’occhio

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 8 Febbraio 2021 | 17:00

Bper allunga il passo a Piazza Affari dopo il superamento della resistenza statica posta in area 1,70 euro in scia al ritorno del dividendo e all’incontro dell’ad di Banco Bpm, Giuseppe Castagna, con il top manager di Unipol Carlo Cimbri per accelerare le nozze con Bper Banca anteponendo però l’integrazione degli sportelli di Intesa-Ubi.

Certo, ora tutti i principali indicatori sono entrati in territorio di ipercomprato. Tutavia, dopo uneventuale quanto auspicabile fase laterale di breve periodo, i corsi hanno buone chance per tornare a recuperare terreno vista l’ancora ampia distanza dai top del febbraio 2020.

I prossimi obiettivi tecnici di Bper

Dal punto di vista operativo, oltre quota 1,935, i successivi target sono individuabili in zona 2/2,12 prima, 2,25 poi e ancora in area 2,50/2,67. Stop loss, molto rigido, da posizionare a quota 1,70.      G.R.

Il trend di Bper a Piazza Affari nel medio termine – grafico su base giornaliera

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati azionari: all’orizzonte una correzione di almeno 18 mesi

Forex: l’euro conferma le aspettative rialziste contro dollaro

Mercati, come giocare in difesa attraverso il Franco svizzero

NEWSLETTER
Iscriviti
X