Fincantieri apre un secondo gap rialzista. I target tecnici da monitorare

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 11 Febbraio 2021 | 16:00

Fincantieri di nuovo sugli scudi a Piazza Affari in scia alle ricoperture degli operatori dovute al ritrovato ottimismo riguardo ai risultati 2020, in calendari il prossimo 25 febbraio, e a un outlook più positivo per il settore della cantieristica grazie anche all’arrivo dei fondi del Recovery Plan.

Dal punto di vista tecnico il titolo ha aperto un secondo gap rialzista a 0,6495 euro oltrepassando di slancio e con volumi decisamente elevati la trendline discendente che dallo scorso maggio impediva ai corsi di intrapredere uno stabile recupero.

I target tecnici da monitare su di Fincantieri

Operativamente, eventualmente dopo un’auspicabile fase laterale di consolidamento di breve termine che possa favorire l’allontanamento dei principali indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato, i prossimi obiettivi sono individuabili a 0,7295 prima, dove transita la trndline discedente di lungo periodo, e a quota 0,800. Stop loss da posizionare a 0,6495.      G.R.

Il trend di Fincantieri a Piazza Affari nel medio termine – Grafico su base daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il petrolio torna a infiammarsi. Tutti gli Etc a Piazza Affari

Mercati, il Ftse Mib torna a correre mostrando però il fiatone

Mercati: Fib all’attacco del top di giugno. Dax in controtendenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X