Al via il premio letterario per l’Editoria Finanziaria “Michele Maggi”

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 11 Febbraio 2021 | 14:00

Andrea Fiorini, fondatore di Mediosfera, illustra nel video in pagina ai microfoni di Finanza Operativa Idee per Investire come si svolgerà e a chi è rivolta la prima edizione del Premio Letterario per l’Editoria Finanziaria “Michele Maggi”, organizzato da Trading Library e Mediosfera, in collaborazione con Siat.

Il Premio si configura sia come attività di scouting per nuovi autori di saggistica e narrativa legati a temi finanziari, sia come momento di celebrazione dell’attività di Michele Maggi, scomparso nel 2006, editore, formatore, divulgatore e fondatore di Trading Library e dell’ITForum evento, quest’ultimo, oggi gestito dal gruppo BFC Media. La premiazione avverrà all’ITForum previsto per il 17 e 18 giugno 2021.

Il Premio, riservato a inediti in lingua italiana, si articola in due sezioni:

Saggistica: sono ammessi saggi, guide o manuali su temi di finanza personale (intesa come gestione dei propri investimenti), con particolare riferimento a finanza operativa, analisi finanziaria, trading online, investimenti, gestione del risparmio, consulenza, previdenza, investimenti in prodotti e servizi assicurativi.

Narrativa: sono ammessi romanzi o raccolte di racconti (minimo cinque) di ambientazione finanziaria o con personaggi legati al mondo della finanza o che in qualunque modo facciano riferimento ai meccanismi finanziari, anche semplici e anche se non prevalenti nel contesto della trama.

La Giuria stilerà la classifica dei primi tre Finalisti per ognuna delle due sezioni (Narrativa e Saggistica).

Trading Library si riserva di valutare la pubblicazione di testi giudicati meritevoli, pur se non vincitori o finalisti.

Il premio per il vincitore è la pubblicazione del libro, senza costi per l’Autore.
Ai Finalisti sarà consegnato un attestato con motivazione.
L’iscrizione al Premio e l’invio dei testi, che indicativamente non dovranno avere una lunghezza inferiore alle 200.000 battute, si effettuano solo in formato digitale, attraverso la pagina web: www.premiomichelemaggi.it

I testi dovranno essere inviati entro e non oltre il 20 maggio 2021.

Della Giuria fanno parte:

  • Stella Boso, editrice;
  • Andrea Fiorini di Mediosfera, autore di libri di finanza, giornalista, organizzatore di eventi formativi;
  • Eugenio Sartorelli, vicepresidente SIAT, analista tecnico e autore di libri di finanza;
  • Alessandro Cattani, amministratore delegato di Esprinet (società quotata all’MTA);
  • Franco Carlo Papa, autori di libri di finanza aziendale, consigliere di amministrazione di società quotate, ex presidente AIAF (Associazione Italiana Analisti Finanziari), docente di Strategie e Finanza presso l’Università di Modena e Reggio Emilia;
  • Fabrizio Guidoni, vicedirettore di Wall Street Italia

La pagina web pubblica del Premio è: www.premiomichelemaggi.it
In essa sono disponibili tutte le informazioni utili per la partecipazione e il bando ufficiale.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X