Aedes cede Wilton 18 a Grosvenor

A
A
A
di Redazione 3 Maggio 2010 | 09:15
La cessione della società avvenuta al valore complessivo di circa 20 milioni rientra nella strategia del piano industriale 2009-2013, finalizzata alla focalizzazione dell’attività sul mercato italiano per…

Aedes International S.A., società interamente controllata da Aedes S.p.A., informa di avere ceduto a Grosvenor Street Trust Company Limited, le quote di Wilton 18 S.A., società che detiene l’immobile di pregio in 18 Wilton Crescent a Londra, per un valore complessivo pari a 17,300,000 sterline (circa 20 milioni). 

 

L’operazione ha consentito di chiudere l’esposizione in sterline sulla società Wilton 18 S.A., registrando anche un utile di 280 mila rispetto al 31 dicembre 2009. Il gruppo Aedes registra, al netto del rimborso del mutuo esistente sull’immobile, un effetto di cassa positivo pari a 6,3 milioni, interamente pagati al closing, ed un miglioramento della posizione finanziaria netta di circa 20 milioni.

 

La cessione di Wilton Crescent rientra nella strategia del piano industriale 2009-2013, finalizzata alla focalizzazione dell’attività sul mercato italiano con la conseguente dismissione delle attività estere e degli immobili e delle iniziative immobiliari ritenuti non più strategici.

 

Aedes informa, infine, che all’effetto positivo sulla posizione finanziaria netta derivante dall’operazione di cui sopra si aggiunge anche l’effetto positivo derivante dalla riduzione della posizione finanziaria netta di gruppo, a seguito dell’avvenuto rimborso di un credito IVA da parte dell’Agenzia delle Entrate pari a circa 8,8 milioni, che ha consentito il rimborso di un debito bancario pari a 8,5 milioni. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aedes: tre buoni motivi per scommettere sul titolo

Pir, titoli del settore immobilare in fibrillazione

Pir, confermata estensione a titoli immobiliari

NEWSLETTER
Iscriviti
X