Bitcoin oltre la soglia dei 50.000 dollari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 16 Febbraio 2021 | 16:30

Nuovo record per il Bitcoin che per la prima volta ha superato la soglia tecnica e psicologica dei 50.000 dollari. In mattinata i 50.000 dollari erano stati superati solo su Coinbase, il primo exchange mondiale, ma mancava la conferma sul restante degli altri principali exchange. Alle 12.00 circa è arrivata la rottura generalizzata dei 50.000 dollari, spingendosi a un passo dai 50.500 dollari. Considerata l’euforia attuale è probabile che il record sarà da rivedere già durante la giornata di oggi.

Ma oggi non è solo la giornata del Bitcoin. Tra le big, come riportato da Cryptonomist.ch,  nuovi record assoluti sia per Polkadot (DOT) che per Cosmos (ATOM), entrambi progetti che consentono l’interoperabilità tra le varie blockchain. Polkadot sale per la prima volta sopra i 31 dollari, mentre ATOM raggiunge i 26 dollari. Sono progetti simili ma tra i due Cosmos emerge nuovamente dopo mesi di retrovia.

La capitalizzazione totale sale per la prima volta sopra i 1.503 miliardi, grazie proprio alle altcoin che fanno salire il market cap, escludendo Bitcoin, oltre i 580 miliardi di dollari. Nonostante la conferma del periodo di altseason Bitcoin mantiene la sua dominance sopra il 61%. 

Perde terreno la dominance di Ethereum che scende per la prima volta dopo esattamente un mese sotto il 14%. Mentre invece grazie ai rialzi delle ultime ore, la quota di mercato di Polkadot supera quella di XRP, spingendosi oltre l’1,8%.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X