Pirelli, al via lo spinoff del mattone

A
A
A
di Redazione 4 Maggio 2010 | 07:15
Nel Cda previsto in giornata verrà esaminata l’operazione di separazione della società immobiliare dal gruppo della Bicocca.

Occhi puntati sullo spin-off di Pirelli Re. La notizia trapelata già da qualche giorno sarà al centro dell’attenzione nella giornata odierna quando il consiglio di amministrazione della società della Bicocca esaminerà la proposta.

E il mercato sembra aver reagito molto bene alla notizia dello scorporo della sezione immobiliare. Ieri il titolo ha chiuso in forte rialzo (+3,45%) proprio in attesa del Cda. In particolare ciò che il mercato apprezzerebbe è il fatto che l’operazione consentirebbe a Pirelli di continuare il percorso di focalizzazione sul business degli pneumatici.  

Lo spin-off così come riportano i giornali di oggi avverrà attraverso l’assegnazione di azioni Pirelli Re ai soci di Pirelli & C. Questi ultimi diventeranno così azionisti diretti della società immobiliare. Oltre a Camfin, la holding che fa capo a Marco Tronchetti Provera che è principale azionista di Pirelli & C con il 25,5%, gli altri grandi soci del gruppo della Bicocca sono Generali (5,4%), Edizione della famiglia Benetton (4,7%), Allianz (4,5%), Premafin (4,4%) e Mediobanca (3,9%).

L’operazione non dovrebbe prevedere alcun vincolo temporale per la cessione delle nuove azioni assegnate, ma è quasi certo che i nuovi soci forti di Pirelli Re stipuleranno un patto parasociale che implicherebbe di fatto una sorta di lock up. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Covid-19 fa annullare anche il Calendario Pirelli 2021

Pirelli, gli analisti promuovono lo spin-off

Pirelli, domani lo scorporo dell’immobiliare

NEWSLETTER
Iscriviti
X