Esi, scatto alla nascita ma elevati rischi geopolitici. L’analisi di Market Insight

A
A
A
di Stefano Fossati 25 Febbraio 2021 | 12:30

A cura di Market Insight

Esi, operativa dal secondo semestre 2019, é approdata all’Aim lo scorso 26 ottobre dopo aver archiviato la prima metà del 2020 con ricavi a 4 milioni grazie all’avvio dell’attività relativa alla commessa “Baleari” ottenuta da Enel per i lavori sull’isola di Maiorca per un valore complessivo di 14,7 milioni. La quotazione ha consentito di raccogliere 3 milioni circa di mezzi freschi, indirizzati a sostegno del processo di crescita che prevede l’ulteriore rafforzamento della posizione di mercato a livello nazionale e internazionale, ove però le aree di sviluppo sono in Congo, Mozambico e Burundi, i cui valori cumulati restano inoltre al di sotto di 1,4 milioni di euro.

 

Attività

Esi (Energy System Integrator) è nata nel settembre 2018 (ma operativa dalla seconda metà del 2019) dal conferimento del ramo renewables di Work System Srl. La società opera nel mercato della energie rinnovabili, in qualità sia di Epc (Engineering, Procurement and Construction) sia come System Integrator (principali aree di business). In particolare è attiva nei segmenti del fotovoltaico, eolico, off-grid, mini-grid ed hybrid, per la costruzione chiavi in mano di impianti fotovoltaici ed eolici di grandi dimensioni, che richiedono tecnologie di realizzazione sempre più sofisticate. Esi è anche specializzata nel “revamping” di impianti fotovoltaici tradizionali di grandi dimensioni.

Il gruppo opera in Italia e all’estero servendo clienti pubblici e privati (governi stranieri, fondi di investimento e Onlus, multinazionali delle energie rinnovabili).

Clicca qui per leggere l’analisi completa

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Star: Mondo TV prosegue nello sviluppo. L’analisi

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Unidata

Mercati, il petrolio torna a infiammarsi. Tutti gli Etc a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X