BPM, il Cap scende al 5%

A
A
A
di Redazione 7 Maggio 2010 | 10:00
Si amplia la gamma dei mutui offerti dal gruppo BPM. Al via un nuovo “Cap”

Nuova offerta sul fronte mutui targata Gruppo Bipiemme – Banca Popolare di Milano. Il gruppo ha recentemente arricchito la propria gamma con un nuovo prodotto che prevede un tasso variabile con tetto massimo fissato al 5%.

Proseguendo su una strada già intrapresa nel settembre scorso con il lancio del mutuo con Cap al 5,50%, il Gruppo bancario ha puntato ad un ulteriore miglioramento offrendo l’opzione di un Cap al 5%, che conferma l’attenzione nei confronti di chi deve affrontare la scelta dell’acquisto di un immobile con la serenità derivante dalla certezza che il tasso non potrà superare la soglia predeterminata, unita ai vantaggi derivanti da un tasso variabile.

Banca Popolare di Milano, Banca di Legnano, Cassa di Risparmio di Alessandria e Banca Popolare di Mantova, saranno le prime a lanciare il mutuo con Cap al 5% indicizzato al tasso Bce.

La promozione del nuovo mutuo sarà valida dal 3 maggio al 30 settembre e verrà offerta dalla rete commerciale del Gruppo Bipiemme, dunque sottoscrivibile presso tutte le agenzie di BPM, ma anche presso BdL, CRAL e Popolare di Mantova. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X