Inflazione al 2,3% in febbraio in Gran Bretagna, che farà la Bank of England?

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi21 marzo 2017 | 12:19

INFLAZIONE CORRE IN GRAN BRETAGNA – L’inflazione accelera più del previsto in Gran Bretagna in febbraio, salendo al 2,3% su base annua, il livello massimo registrato dal settembre 2013, contro attese di consenso pari a +2,1%. Lo scorso anno in febbraio i prezzi al consumo mostravano un incremento sui 12 mesi di appena lo 0,3%, la differenza essendo direttamente collegata al calo della sterlina di un 17% abbondante dai valori di giugno, quando il referendum sulla Brexit vide la vittoria dei sostenitori dell’uscita della Gran Bretagna dalla Ue, nonché al rimbalzo dei prezzi dei prodotti petroliferi.

ANCHE IL DATO CORE SALE PIU’ DEL PREVISTO – Dopo il dato il future sui titoli di stato britannici si è indebolito, mentre la sterlina ha recuperato terreno. Anche l’inflazione “core” è salita, toccando il 2% su base annua, il massimo dal giugno 2014, mentre con febbraio appare concluso un periodo pressoché ininterrotto di ribassi dei prezzi degli alimentari partito tre anni or sono (i generi alimentari hanno infatti segnato un incremento dello 0,3% annuo, essendo il precedente incremento annuo risalente all’aprile 2014).

BANK OF ENGLAND PER ORA RESTA ALLA FINESTRA – Il dato dell’inflazione non dovrebbe per ora avere conseguenze sui tassi ufficiali sulla sterlina, visto che la Bank of England (he si attende un’inflazione al 3% a fine anno) ha già fatto sapere di essere disposta a tollerare qualche sforamento rispetto all’obiettivo di una inflazione “core” attorno al 2% anuo, ma certo pone maggiore pressione sulla banca centrale inglese che da un lato vuole favorire un rafforzamento della ripresa prima di toccare i tassi, dall’altro rischia di rimanere dietro la curva e doverli alzare in modo più deciso più in là nell’anno. Anche perché i prezzi dei fattori produttivi nelle fabbriche sono già in crescita del 19,1% annuo, mentre i prezzi alla produzione sono a loro volta in crescita del 3,7% annuo, il massimo da circa 5 anni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Bank of England non usa toni da “falco”, lima le stime su Pil e paghe

Il vostro posto di lavoro sarà a rischio nei prossimi anni?

Bank of England tiene i tassi stabili, ma emergono divisioni nel board

Bank of England lascia invariati tassi e quantitative easing

Gran Bretagna, il mercato del lavoro inizia a frenare

Royal Bank of Scotland in calo a Londra dopo bocciatura stress test

Inflazione all’1% in Gran Bretagna, Carney per ora non cambia strategia

Bank of England conferma i tassi, ma potrebbe tagliarli entro l’anno

Bank of England vede frenata in arrivo, taglia tassi e riapre QE

Sorpresa, la Bank of England non taglia i tassi

La Bank of England lancia un acceleratore FinTech

Anche la Bank of England introduce un buffer di capitale

La Bank of England non intende alzare i tassi, per ora

Carney (BoE): per i tassi solo rialzi modesti e graduali

Costo del denaro fermo sullo 0,5% in Inghilterra

Tassi ancora fermi sulla sterlina, BoE teme frenata economia

Cerney (BoE) aumenterà i tassi entro fine anno?

I titoli italiani piacciono agli investitori

Svolta alla BoE, Carney primo governatore non inglese

Bce: tassi fermi ai minimi storici

Banca d’Inghilterra rivede le stime di crescita

Gli appuntamenti di oggi

Bce, confermato l’1%

Bank of England, una decisione che non convince

Etf, spunto dei metalli preziosi

Bank of England, nuovo piano di salvataggio da 50 miliardi di sterline

Valute sempre in tensione!

Ti può anche interessare

Polizze, se l’agente di assicurazione fa concorrenza al consulente finanziario

Secondo un’analisi del Sole24Ore, l’obiettivo delle compagnie è trasformare le agenzie in punti ...

J.P. Morgan Asset Management, cosa aspettarsi sui mercati (nel lungo termine)

J.P. Morgan Asset Management ha formulato alcune previsioni di lungo termine sui mercati ì in occas ...

Noia (Pictet Am): “Puntare sulla sostenibilità conviene agli investitori”

Il country manager Italia di Pictet Asset Management sottolinea come il capitalismo responsabile pr ...