Gucci dona 900.000 dollari per restaurare Il Gattopardo e La Dolce Vita

A
A
A
di Redazione 11 Maggio 2010 | 10:45
Gucci ha annunciato che donerà 900.000 dollari alla Film Foundation di Martin Scorsese per un’opera di restauro cinematografico…

di Sara Lupi

…che include due grandi capolavori del cinema d’autore italiano, Il Gattopardo, del 1963, e La Dolce Vita, del 1960. La maison è impegnata da tempo nella conservazione del patrimonio culturale, e negli ultimi 4 anni ha donato 1 milione e mezzo di dollari alla fondazione di Scorsese per il restauro di sei film: oltre ai due già citati, A Woman Under The Influence (1974, di John Cassavetes), Le Amiche (1955, di Michelangelo Antonioni), Wanda (1970, di Barbara Loden) e Senso (1950, di Luchino Visconti). La nuova versione in formato digitale de Il Gattopardo di Luchino Visconti debutterà il prossimo 14 maggio nel corso del Festival del cinema di Cannes, dove la pellicola 47 anni fa vinse l’ambita Palma d’oro. La sera del 15 maggio Frida Giannini, direttore creativo di Gucci, e Graydon Carter, editore di Vanity Fair, daranno una cena esclusiva all’Hotel du Cap in onore di Martin Scorsese e del 20esimo anniversario di The Film Foundation. La versione restaurata in digitale de La Dolce Vita di Federico Fellini sarà presentata invece in concomitanza con il 50esimo anniversario di questo classico del cinema italiano. “Gucci ha una lunga storia legata al mondo del cinema, iniziata negli anni Quaranta. Per questo siamo fieri di poter sostenere il lavoro di Martin Scorsese e di The Film Foundation per mantenere in vita questi film unici e intramontabili”, ha detto Frida Giannini.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X