Ferrari corre in borsa, mercati in attesa di Trump

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi23 marzo 2017 | 16:51

OCCHI PUNTATI SU TRUMP – Giornata decisamente positiva per i listini europei in attesa di vedere se Donald Trump riuscirà a far passare la sua proposta di riforma dell’Obamacare al Congresso, nel primo braccio di ferro di una presidenza che ha puntato molto sugli annunci di deregulation e futuri sgravi fiscali ma che ancora non è chiaro cosa sia realmente in grado di ottenere e in che tempi.

FERRARI CORRE GRAZIE A CITIGROUP – A Piazza Affari quando manca meno di un’ora al termine il Ftse Mib guadagna lo 0,80%, il Ftse Italia All-Share lo 0,86% e il Ftse Italia Star sale dell’1,43%, grazie anche all’interesse suscitato dalle presentazioni tenute nel corso della Star Conference a Milano.  Tra le blue chip si mettono in luce Ferrari, anche grazie a un report di Citigroup, nel quale si ipotizza un raddoppio delle vendite nei prossimi dieci anni.

IL PETROLIO SI INDEBOLISCE – In allungo anche  Ubi Banca, Telecom Italia e Cnh Industrial, tutte sopra il 2% di guadagno, mentre perdono oltre un punto Poste Italiane (per il riaccendersi di timori in merito alla futura politica di distribuzione dei dividendi) e Fiat Chrysler Automobiles. Qualche incertezza anche tra i petroliferi, con Saipem e Tenaris che scivolano in rosso in scia al nuovo calo delle quotazioni del greggio dopo un’apertura in recupero.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fed: Powell a muso duro con Trump

Trump tira le orecchie alla Fed

Trump, accordo a breve con la Cina

Guerra dazi, Trump più morbido su Huawei

Dazi, Pechino va al contrattacco sui T-bond

Guerra dei dazi, tregua di Trump sulle auto

Dazi: la guerra che ammazza Wall Street

Borse, spiraglio per i negoziati Usa-Cina

Borse in affanno, Trump rompe con la Cina

Trump scatena il panico sul petrolio

Dazi, Trump minaccia l’Ue: stangata da 11 miliardi

Usa, tassi fermi: la Fed si piega a Trump

Trump manda in rosso i bilanci di Deutsche Bank

Usa: il dopo-Harvey potrebbe far sorridere Buzzi Unicem

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

Dollaro a picco dopo ennesimo schiaffo a Trump da parte del Congresso

Trump vuole dimezzare la riserva strategica di petrolio degli Usa per fare cassa

Bank of America, la caduta di ieri a Wall Street segna l’avvio di una correzione?

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Il fattore Melania

Trump presenta la sua riforma fiscale, sparisce la tassa sulle importazioni

Anche Wall Street torna a volare, mercoledì Trump presenta la riforma fiscale

Borse: sarà una settimana molto nervosa

Anche il fondo pensione norvegese ha approfittato del rally di Wall Street

Wall Street migliora ancora i record storici, T-bond in frenata

Wall Street ora inizia a temere l’effetto Trump

Buffett ha puntato sull’azionario dopo la vittoria di Trump

Piazza Affari in altalena, brilla Ferrari in crisi Saipem

Trump impensierisce anche la borsa di Tokyo

Wall Street resta di cattivo umore nonostante buoni dati macro

Entusiasmo per Trump svanisce, a Milano soffre Unicredit

Crescita Usa rallenta: Pil +1,9% nel quarto trimestre 2016

Carmignac: attenti a Donald Trump, è un rigoroso neo mercantilista

Ti può anche interessare

Ai fondi sovrani piacciono le quotate

Secondo il primo rapporto annuale dell'International Forum of Sovereign Wealth Funds prodotto in col ...

Unit e index sono polizze. Così parlarono Ania e Aiba

Le associazioni confermano la propria posizione dopo le sentenze giudiziarie ...

Lo spread sopra 300, boiling point sempre vicino

Prosegue il periodo turbolento per questo indicatore ...