Grecia, il debito sale a oltre 310 mld

A
A
A
di Redazione 19 Maggio 2010 | 13:45
Nel primo quarter 2010 il debito pubblico della nazione ellenica si è portato a 310,3 miliardi di euro, intanto ai vertici europei continua il dibattito.

La situazione della Grecia continua a preoccupare il mondo, i mercati subiscono le influenze dell’indecisione e degli scontri ai vertici dell’Unione Europea, in merito al piano anti-crisi e alla gestione dei meccanismi di aiuto ad Atene, ma intanto l’euro è debole e il debito greco continua a salire.

Nel primo trimestre di quest’anno, infatti, il debito pubblico della Grecia ha raggiunto quota 310,3 miliardi di euro, rispetto ai 298,5 miliardi della fine del 2009, secondo quanto dichiarato dal ministero delle finanze.

Si spera che il piano pluriennale di prestiti Fmi-Eurozona pari a 110 miliardi di euro, possa appianare la situazione critica.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crisi Covid, il modello della Grecia e gli insegnamenti per l’Italia

L’estate si avvicina, l’Europa prova a riaprire le frontiere

Austria resta off limits per chi proviene dall’Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X