Borse, è il giorno del rimbalzo

A
A
A
di Redazione 26 Maggio 2010 | 16:15
In positivo le principali piazze europee nel giorno dell’annuncio, da parte della Commissione Ue, di un fondo per gestire i fallimenti bancari. A Piazza Affari volano Prysmian, sull’interesse di Tamburi, e Tenaris, dopo la promozione di Bnp.

Giornata di rimbalzi per le borse europee, tornate ottimiste nel giorno dell’annuncio, da parte della Commissione Ue, di un fondo per gestire i fallimenti bancari.

Bruxelles traina i rialzi archiviando la seduta con un balzo del 2,43%, seguita da Parigi +2,32%, Londra +1,97%, Francoforte +1,55%, Zurigo +1,25% e Madrid +0,42%.

A Piazza Affari il Fste Mib è salito del 2,15%, l’indice AllShare ha segnato un rialzo del 2,2% e il Mid Cap del 2,27%.

Tra i titoli spiccano Prysmian, che chiude a +8,56% sull’interesse da parte di Clubtre, società costituita da Tamburi Investment Partners, Angelini Partecipazioni e d’Amico Società di Navigazione. E’ di ieri la notizia che la società è salita nel capitale sopra alla soglia del 2%, mentre oggi lo stesso Tamburi si è detto interessato a salire ancora.

Balza a +7,56% Tenaris, ieri tra i titoli più penalizzati e premiata stamane da Exane Bnp Paribas, che ne ha alzato il rating a outperform da neutral.

Giornata di recupero per le banche, con Banco Popolare salito del 5,6%, seguito dalla Banca Popolare di Milano (+2,81%) e Unicredit (+1,88%). Più contenuti i rialzi di Montepaschi (+1,05%) e Intesa Sanpaolo (+0,37%). In controtendenza Ubi 0,35%).

Tra i titoli a minore capitalizzazione, acquisti sulle energie rinnovabili, che vedono Ternienergia balzare a +11,37%, Ergycap a +8,75%, Pramac a +7,17% e K.R. Energy a +5,17%.

Impenna a +22% Eutelia nel giorno dell’udienza presso il Tribunale di Arezzo, che si è riservato di decidere in merito al ricorso presentato dal Pm per la dichiarazione dello stato di insolvenza e l’ammissione all’amministrazione straordinaria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X