La Fed aiuta le banche europee

A
A
A
Avatar di Redazione 27 Maggio 2010 | 07:30
L’istituto presieduto da Ben Bernanke sarebbe pronto a ridurre i tassi sui finanziamenti in dollari perché le banche del Vecchio Continente…

La Fed soccorre le banche europee. La notizia trapelate nelle sale operative delle grandi banche europee e americane e riportata dal Wall Street Journal, riguarderebbe il fatto che l’istituto centrale americano sarebbe pronto a ridurre il tasso d’interesse per i prestiti in dollari concessi attraverso la Bce alla banche europee e soprattutto ai rami europei degli istituti americani.

Questa mossa era già stata messa in atto dalla Fed durante la crisi del 2008 per fornire maggiore liquidità alle banche europee. Allora si utilizzarono 583 dollari, oggi questa possibilità è stata riaperta anche a seguito delle continue richiesta da parte degli istittuti del Vecchio Continente di finanziamenti della Bce. 

Infatti all’offerta di liquidità a tre mesi messa a disposizione dalla banca centrale si sono presentati 35 istituti contro i 23 di febbraio. E per la liquidità settimanale si sono viste 87 richieste (per un totale di 106 miliardi) contro le 67 (per 71 miliardi) della precedente operazione in aprile. A conferma che la tensione sul mercato del credito è veramente molto forte. 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

FED, sotto attacco dai repubblicani

Bernanke: rischio deflazione

Bernanke, strada lunga per la ripresa

Bernanke, continueremo a tenere fermo il costo del denaro

La giornata di Bernanke e Tremonti

Oggi parla Bernanke: tassi fermi in Usa

Gli appuntamenti di oggi

Obama, una donna per Bernanke

Bernanke, programma sostenibile sul debito pubblico

Fed, giù la maschera alle banche

Fed, risolleviamo i tassi

Obama Vs banche, scontro finale

La Fed promette ancora tassi bassi

Bernanke contro i giganti

Bernanke non spaventa i listini

Bernanke, l’occupazione resta debole

Fed più ottimista sulla crescita Usa

Bernanke riconfermato alla Fed

Bernanke verso la riconferma alla Fed

Fed, 2009 d’oro

Bernanke, uomo dell’anno di Time Magazine

Addio al premio Nobel Samuelson

Bernanke, il seggio traballante

Bernanke, oggi verdetto sul secondo mandato

Il bull market dei Paesi emersi

Bolla, è stato di allerta

Fed, riformiamo il sistema

Bernanke – Niente più Super-Fed

G20; troppo presto per l’exit strategy

USA; super authority anche per noi

Bonus, banche Usa nelle mani di Bernanke

Ben Bernanke truffato in banca

Goldman dispensa consigli solo per pochi

Ti può anche interessare

La frenata dell’auto affossa l’industria

Ad aprile l’Istat ha rilevato la seconda flessione consecutiva per la produzione industriale i ...

Consulente, guarda come si comportano gli investitori con la volatilità

Negli ultimi tre mesi del 2018 si è registrata una fase di forte volatilità. Ma come si sono compo ...

Dazi, gli Usa minacciano anche l’Ue

Niente tregua per i dazi con il governo Usa che minaccia tariffe commerciali su prodotti dell’Unio ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X