Un nigeriano punta all’Arsenal: il miliardario Dangote vuole il 16%

A
A
A
di Redazione 9 Giugno 2010 | 12:00
Un miliardario africano è in corsa per la scalata all’Arsenal. Secondo recenti indiscrezioni di stampa…

di Sara Lupi

…Aliko Dangote, uomo d’affari nigeriano con un patrimonio personale di oltre 2,5 miliardi di sterline, sarebbe interessato a rilevare il 16% delle azioni della squadra di calcio della Premier League inglese da Nina Bracewell-Smith, che ha messo in vendita la propria quota tramite Blackstone. Dangote ha smentito l’esistenza di trattative, che lo porterebbero a sedere nel board del club insieme al magnate russo dell’acciaio Alisher Usmanov. Finora come investitori più probabili erano stati indicati Kroenke Sports Enterprises, che controlla il 29,98% del capitale, e Red and White Holdings, a cui fa capo il 26,29%, entrambi lontani dalle simpatie della venditrice. L’ingresso di un terzo concorrente aprirebbe nuove prospettive per l’assetto societario, allargando gli orizzonti fino ad oggi considerati.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Trader o psicopatico? Il confine è sempre più labile

Un Natale di lusso

A un italiano il primo Apple della storia

NEWSLETTER
Iscriviti
X