Al Fayed vende Harrods ai reali del Qatar

A
A
A
di Eliana Pelucchi 18 Giugno 2010 | 14:00
I magazzini pagati 1,5 miliardi di sterline

Per Harrods è finita un’epoca. Mohamed Al Fayed ha venduto gli storici magazzini di Londra alla famiglia reale del Qatar per circa 1,5 miliardi di sterline. A siglare l’acquisto del prestigioso edificio di Knightsbridge sarebbe stato la Qatar Holding, la società d’investimenti del Paese del Golfo. «Dopo 25 anni – ha spiegato Ken Costa, rappresentante della famiglia al Fayed – Mohamed ha deciso di ritirarsi e passare più tempo con i suoi figli e nipoti. Qatar Holding sarà la quarta proprietaria di Harrods». Il trust della famiglia reale del Qatar ha confermato.
La Qatar Holding «è stata scelta specificatamente per la sua visione e la sua capacità finanziaria a sostenere la crescita a lungo termine di Harrods», ha spiegato ancora Costa. Al Fayed, 77 anni, che è anche proprietario del club di calcio inglese del Fulham, aveva acquistato i prestigiosi grandi magazzini di Harrods nel 1985 per 714 milioni di euro dopo una lunga battaglia con l’ultimo proprietario, il terzo. Il miliardario egiziano è anche tristemente noto per la sua lunga battaglia per provare invano, che il figlio Dodi e la principessa Diana, morti in un incidente stradale a Parigi nel 1997, siano stati in realtà vittime di un complotto dei servizi segreti. Una convinzione che non lo ha mai abbandonato e di cui ha voluto lasciare una visibile traccia all’interno di Harrods dove agli oltre 12 milioni di visitatori all’anno non può certo sfuggire al pianterreno la statua di Diana e di Dodi sul cui piedistallo ha fatto scrivere: “Innocent victims”.
Situato a Knightsbridge, nella zona lussuosa di South Kensington, Harrods fu aperto nel 1834 nell’East End da Charles Henry Harrod, commerciante di prodotti alimentari fino a quel momento attivo in città solo con alcuni carrettini: nel 1849 il piccolo emporio si trasferì nella sede attuale. Il successo non si fece attendere e così il negozio si allargò sempre di più, fino a diventare l’attuale enorme punto vendita a sette piani, per una superficie di 90.000 metri quadrati e 330 reparti dove si trova di tutto, dallo spillo all’elefante.

Trovi tutti gli approfondimenti
sul mondo della consulenza
su Advisor.
Tutti i mesi in edicola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X