Cdp, domani consiglio straordinario

A
A
A
di Redazione 29 Giugno 2010 | 15:45
Durante il consiglio di amministrazione straordinario in programma domani si affronterà la questione su come adeguarsi alle “indicazioni” dell’Antitrust.

Occhi puntati sul consiglio di amministrazione straordinario della Cassa depositi e prestiti. Nella giornata di domani la Cdp dovrà affrontare la questione di come adeguarsi ai dettami dell’Antitrust che impongono di cedere, entro il primo luglio, la partecipazione in Enel  (17%) o, in alternativa, quella in Terna  (30%).

 

Secondo indiscrezioni di stampa la Cdp e il Tesoro avrebbero già trovato l’accordo che prevede sull’uscita di Cdp da Enel con il passaggio di una parte o dell’intera quota al ministero dell’Economia che, a sua volta dovrebbe cedere in cambio alla Cassa delle azioni Eni, di cui Cdp possiede già il 10%.

In particolare il consiglio in programma domani dovrà pronunciarsi sulla soluzione, dopo di che spetterà al Tesoro fissare i tempi dello swap. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Euronext, Intesa e Cdp entrano in aumento

Accordo Generali-Cdp: nuovi investimenti per le Rsa

Atlantia, Aspi: dopo le manette Cdp si tira indietro? Governo all’angolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X