Giovanni Consorte punta a Piazza Affari

A
A
A
di Redazione 22 Luglio 2010 | 09:00
L’ex Unipol intende portare in Borsa Intermedia, la nuova società di servizi finanziari e assicurativi. L’ipo prevista per il prossimo anno. Nel frattempo, proseguono le acquisizioni. Rasini Viganò tra gli obiettivi.

Giovanni Consorte punta Piazza Affari. L’ex presidente di Unipol, imputato al processo per la tentata scalata a Bnl, intende portare in Borsa Intermedia, la sua nuova società di servizi finanziari e assicurativi. E’ quanto scrive questa mattina il Corriere della Sera. L’idea sarebbe quella di quotare la capogruppo, Intermedia Finance, l’anno prossimo.

Nel frattempo, proseguiranno le acquisizioni. Proprio oggi scade la gara per rilevare la Rasini Viganò, che vede in corsa, oltre a Intermedia, Aon e Assiteca. A favore di Consorte potrebbe esserci un rapporto già consolidato con il broker della Fininvest, socio con lo 0,22% della stessa Intermedia. E fu proprio lo scomparto Giorgio Viganò, ricorda il Corriere, a vendere a Consorte la società di riassicurazioni che oggi si chiama Intermedia Broker.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X