Pirelli Re SGR, al via due nuovi fondi

A
A
A
di Marcella Persola 30 Luglio 2010 | 10:00
Prendono il via due nuovi fondi immobiliari targati Pirelli Re SGR. Si tratta di Anastasia e Monteverdi, entrambi destinati a investitori istituzionali che investono nel settore uffici.

Prendono il via due nuovi fondi immobiliari targati Pirelli Re SGR. Si tratta di Anastasia e Monteverdi, entrambi destinati a investitori istituzionali che investono nel settore uffici.

In particolare i due fondi, del valore di 400 milioni di euro, comprendono un patrimonio immobiliare di grande pregio. Soprattutto Anastasia che è costituito da 5 immobili, di cui uno ancora in costruzione ma che sarà pronto per la fine del 2010, per un valore di mercato pari a 318 milioni. Il valore di conferimento del fondo è pari a 280,7 milioni e incorpora uno sconto di circa l’11,7%, rispetto al valore di mercato e di circa il 21% al NAV. Il valore del fondo al netto dell’indebitamente è pari a 140,5 milioni e ha una durata di nove anni con un obiettivo IRR di circa il 9%. 

Per quanto riguarda Monteverdi invece il fondo comprende 8 immobili e il 2,26% di quote di Armilla, fondo gestito da Pirelli Re SGR per un valore di mercato di 88,8 milioni. Il valore del fondo, al netto del debito, pari a circa 62 milioni. Il fondo avrà una durata di 7 anni ed è di tipo speculativo, con una presenza prevalente di immobili value added. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Con Irerf Acs Sgr punta sui nuovi format immobiliari

Fondi immobiliari, il peso del fisco

Gros-Pietro (Intesa Sanpaolo): 50 miliardi di immobili pubblici cedibili

NEWSLETTER
Iscriviti
X