Torna in Inghilterra la prima banca solo retail

A
A
A
di Redazione 30 Luglio 2010 | 13:00
Era più di cento anni che in Gran Bretagna non c’era una banca dedicata solo ai risparmiatori. Ora c’è, si chiama Metrobank e sarà aperta sette giorni sui sette.

Ad un secolo dalla sua scomparsa, torna in Gran Bretagna una banca riservata unicamente ai risparmiatori, priva di un ramo d’investimento. Metrobank, questo il suo nome, ha inaugurato ieri la sua prima filiale a Holborn nel centro di Londra e punta ad offrire ai suoi clienti un servizio senza precedenti, con sportelli aperti sette giorni su sette. Il gruppo , che aprirà un’altra sede nel quartiere londinese di Earl’s Court a settembre, è stato fondato dal miliardario americano Vernon Hill e dal presidente del Financial Services Forum, Anthony Thomson, e imita il modello della Commerce Bank statunitense, fondata da Hill nel 1973, la cui missione è andare incontro alle necessità dei consumatori.

Per aprire un conto alla Metrobank e ottenere una carta di credito o bancomat ci vogliono solo 15 minuti, gli orari di apertura sono dalle 8 di mattina alle 8 di sera dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 6 di sera il sabato e dalle 11 alle 4 la domenica. Tutte le filiali, 40 entro il 2014, oltre 200 entro il 2020, stando alle proiezioni del gruppo, sono dotate di toilette per i clienti e ai cani viene addirittura offerta una ciotola d’acqua e un osso da rosicchiare. “Ci riteniamo un servizio al dettaglio e vogliamo migliorare l’esperienza che la gente ha delle banche”, ha detto Thomson, aggiungendo: “Molti clienti sono già arrivati con i loro cani, è un aspetto del servizio che sembra aver fatto molto presa sull’immaginazione”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X