I derivati fanno male a Warren Buffett

A
A
A
di Redazione 9 Agosto 2010 | 14:00
La società da lui presieduta Berkshire Hathaway ha generato nel secondo trimestre del 2010 un utile netto di 1,968 miliardi di dollari contro i 3,295 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso (-40%).

I derivati fanno male alle casse di Warren Buffet. La società da lui presieduta Berkshire Hathaway ha generato nel secondo trimestre del 2010 un utile netto di 1,968 miliardi di dollari contro i 3,295 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso (-40%). 

Tutta colpa dei derivati sottoscritti dalla Berkshire sugli indici azionari, costati 1,8 miliardi nei tre mesi contro una plusvalenza di 1,96 miliardi nello stesso periodo dell’anno scorso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il covid spinge i profitti degli hedge fund

Hedge Fund, i dolori di Ray Dalio e il nuovo boom alle porte

Elezioni Usa, ecco il posizionamento degli hedge fund

NEWSLETTER
Iscriviti
X