Druckenmiller chiude il proprio hedge fund

A
A
A
di Redazione 19 Agosto 2010 | 08:30
Il miliardio, spalla e delfino di George Soros chiude la società perché non soddisfatto delle performance degli ultimi periodi.

Il miliardario Stanley Druckenmiller, uno dei manager di fondi speculativi più di successo, colui che ha generato 1 miliardo di dollari per George Soros costringendo una svalutazione della sterlina, chiude, dopo 30 anni, il proprio hedge fund Duquesne Capital Management.

Ad annunciarlo, riporta il Wall Street Journal, è lo stesso Druckenmiller in una lettera inviata ai propri clienti, nella quale si definisce «non soddisfatto» della perfomance degli ultimi soprattutto se paragonata a quelle passate. Duquesne ha guadagnato nel 2008 l’11%, mentre gli altri hedge fund hanno perso in media il 19%. Dall’inizio del 2010, l’hedge fund è in calo del 5%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X