Fed, arrivano dei “no” al sostegno Usa

A
A
A
di Matteo Chiamenti 24 Agosto 2010 | 12:30
Una forte minoranza all’interno del comitato di politica monetaria della Fed e’ insoddisfatta della decisione della Banca centrale Usa di riattivare un meccanismo di sostegno all’economia.

Il coro dei “no”, solitamente, è un’usanza tipicamente italiana, noti come siamo per essere un paese di smentite più che di proposte. Tuttavia ecco la puntuale eccezione che conferma la regola.

A riportarla è il Wall Street Journal, che sottolinea che “almeno sette dei 17 responsabili della Fed” riuniti il 10 agosto “si sono espressi contro o con riserva” nei confronti della politica di sostegno all’economia Usa.

La Fed aveva infatti deciso che ogni volta che i titoli di debito in suo possesso legati all’immobiliare fossero giunti a maturazione, avrebbe reinvestito il montante raccolto acquistando titoli di debito dello Stato Federale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X