Cardillo va in Fideuram

A
A
A
di Marco Muffato 4 Aprile 2017 | 08:30
Il grande portafoglista di FinecoBank cambia squadra per approdare nel Private Wealth Management Hub guidato da Paola Papanicolaou.

Fideuram ISPB ha portato a termine un colpo a sensazione nel reclutamento con l’ingaggio di Davide Cardillo (nella foto), già grande portafoglista di FinecoBank che ha scelto di cambiare approdando nel Private Wealth Management Hub, guidato da Paola Papanicolaou. Il nuovo hub di Fideuram ISPB conta su circa 30 professionisti e si avvale di strutture specializzate interne ed esterne al gruppo. La missione dell’hub è di supportare la rete di consulenti dedicati alla clientela Hnwi, attraverso le sue tre unità di monitoraggio e sviluppo servizio, private advisory unit e wealth solutions competence. Nel numero di aprile Bluerating Cardillo ha spiegato in una lunga intervista la sua scelta. Eccone un estratto per Bluerating.com. “Ho scelto di cambiare per questo motivo”, ha dichiarato il consulente finanziario al nostro mensile: “per dare alla mia clientela un servizio orientato verso soluzioni globali sull’intero patrimonio e sempre più personalizzabili, con strumenti idonei a centrare gli obiettivi di investitori high net worth e ultra high net worth, persone con patrimoni sopra i 5 ed i 10 milioni di euro, rispettivamente. In Fideuram ho trovato anche una grandissima organizzazione a supporto della rete: i professionisti del wealth management sono affiancati da un efficiente Hub di servizi, dotato di specialisti che supportano i consulenti nella costruzione delle soluzioni personalizzate e cura direttamente con loro la parte operativa e formale. In questo modo è possibile concentrarsi sulla pianificazione e sul monitoraggio di clienti sempre più esigenti, affinando la formazione personale”.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La nuova scelta di Cardillo

NEWSLETTER
Iscriviti
X