Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Aprile 2017 | 09:42

HENDERSON GROUP SI METTE IN LUCE – Henderson Group si è messa in luce ieri sul Blueindex chiudendo in testa alla classifica giornaliera grazie ad un rialzo dell’1,24%, subito davanti a Janus Capital Group (+0,91%) e Banca Mediolanum (+0,80%). Più staccati ma positivi Schroders e Raiffeisen International, mentre tutti gli altri componenti del paniere hanno chiuso la giornata in ribasso, con Mediobanca, Banco Bpm, Unicredit e Deutsche Bank tutte in rosso di oltre due punti, per lo scattare di nuove prese di profitto che hanno colpito i titoli bancari europei dopo alcuni segnali giunti da esponenti della Bce che inducono a ritenere come il processo di riduzione degli stimoli monetari attualmente in essere sarà più graduale di quanto sembrava fino alla scorsa settimana.

IL TITOLO PIACE A SHORE CAPITAL – A favorire Henderson Group è stato un report distribuito lunedì da Shore Capital in cui gli analisti del broker hanno ribadito il proprio “buy” sul titolo, su cui pochi giorni fa già Bnp Paribas si era espressa, confermando il proprio “neutral” e il target price di 230 pence per azione. Con gli ultimi rialzi Henderson Group si è peraltro portata in zona di ipercomprato secondo quanto segnala l’indice Rsi della forza relativa, che oscilla sopra i 75,5 punti (un livello sopra i 70 punti è ritenuto indice di titolo in ipercomprato), dunque non sono da escludere possibili prese di profitto e correzioni di breve periodo sul titolo nella prossime sedute.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X