Borse, l’Europa chiude con cautela

A
A
A
di Redazione 11 Ottobre 2010 | 17:30
Listini poco mossi su dati macro contrastanti. A Milano ancora acquisti su Premafin. Bene Ansaldo, Fiat. E l’Espresso ignora il downgrade di Mediobanca.

L’indice EuroStoxx50 termina le contrattazioni in rialzo dello 0,1%, in linea con l’andamento poco mosso del resto d’Europa e di Wall Street. Milano chiude con un rialzo dello 0,11%. Parigi +0,13%, Francoforte +0,24%, Londra +0,19%. A metà seduta i listini Usa proseguono con deboli rialzi: +0,23% il Nasdaq, +0,10% l’S&P 500, +0,06% il Dow Jones.

Sul fronte macro, le buone notizie sono giunta dall’Italia, dove in agosto l’indice della produzione industriale è salito dell’1,6% sul mese precedente rispetto al +0,3% di luglio (rivisto da +0,1%), al di sopra delle stime degli analisti. Su base annua l’output è cresciuto del 9,5% (massimo da dicembre 1997) dal +5,6% di luglio (rivisto da +4,8%). Tutt’altra musica in n Francia, dove l’output industriale è rimasto invariato in agosto rispetto a luglio, mentre le stime di consensus indicavano un aumento dello 0,3% dopo il rialzo dello 0,8% di luglio.

In chiusura dei mercati europei, l’euro ritraccia contro il dollaro sotto 1,39 anche se il sentiment nei confronti del biglietto verde rimane ancora ampiamente ribassista.

A Milano, continua a correre Premafin (+6,06%), che beneficia delle speculazioni legate ai recenti acquisti di Vincent Bolloré sul titolo. Tra gli altri titoli spicca Ansaldo, in rialzo dell’1,93%. La società si è aggiudicata una commessa da oltre 31 milioni di euro per la fornitura di un primo lotto di 7 treni di produzione AnsaldoBreda (Finmeccanica) per la metropolitana di Genova. Ha fatto Bene Fiat (+1,87%), sull’ipotesi di un progetto (che però non trova conferma a Torino) di conversione delle azioni risparmio e privilegio in ordinarie. L’Espresso (+0,6%) ignora il downgrade di Mediobanca da neutral a underperform.

Testo tratto dalla newsletter di Unicredit.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X