Stenta la raccolta

A
A
A
Avatar di Redazione 4 Novembre 2010 | 11:30
Semestre positivo, ma in calo. I risultati dei fondi immobiliari non sono infatti molto incoraggianti. Dall’ultimo report pubblicato da Assogestioni…

…in collaborazione con IPD emerge che nel primo semestre del 2010 la raccolta è stata pari a 328 milioni, in netto calo rispetto ai 690,6 milioni del semestre precedente e ai 548 del primo semestre 2009.
Gli asset dei fondi sono cresciuti a 22,2 miliardi con un incremento dello 0,5% su base semestrale e dell’8,4% annuo. Così come ribadito più volte è sempre maggiore il numero di fondi deicati a investitori istituzionali.
Nel corso del periodo gennaio-giugno, sono stati lanciati 10 nuovi fondi, tutti dedicati a investitori qualificati, portando il numero complessivo dei fondi italiani a 163. I dati mettono in evidenza che l’86% dei prodotti sono riservati ad investitori istituzionali, i quali detengono un patrimonio complessivo di oltre 16,5 miliardi. A differenza i fondi retail censiti sono 23 e detengono un patrimonio superiore a 5,6 miliardi.
Al termine del semestre emerge che l’83% dei fondi ha fatto ricorso alla leva. Nel medesimo periodo il rapporto tra quanto ciascun fondo si è indebitato e quanto si sarebbe potuto indebitare è diminuito, passando dal 69% di dicembre 2009 all’attuale 68,2%. Guardando nel dettaglio delle singole società è FIMIT SGR guidata da Massimo Caputi la prima per attività gestite, con 5,465 miliardi e un patrimonio di 3,303 miliardi. Segue Pirelli Re SGR guidata da Giulio Malfatto (nella foto), con 5,350 miliardi e un patrimonio di 2,167 miliardi. Infine Investire Immobiliare SGR guidata da Dario Valentino, a circa 4,1 miliardi e un patrimonio di 2,245 miliardi.
Se si guarda alla ripartizione degli investimenti dei portafogli dei fondi per destinazione d’uso, emerge un dato in linea con quanto rilevato nel corso degli anni scorsi, ossia  una maggiore propensione all’investimento per il 52,2% in immobili adibiti ad “Uffici”, mentre il 18% del portafoglio è investito nel commerciale,  e il restante 10,7% degli impieghi è confluito nella destinazione d’uso “altro”, che si riferisce a caserme, centraline telefoniche e terreni. Una delle ultime tendenze.

Trovi tutti gli approfondimenti
sul mondo della consulenza
su Advisor.
Tutti i mesi in edicola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi immobiliari, il peso del fisco

Speranze di ristoro sui fondi immobiliari chiusi

BlackRock, il fondo immobiliare rastrella 700 milioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X