Irlanda, possibile forte taglio rating di Moody’s

A
A
A
di Gianluca Baldini 22 Novembre 2010 | 12:00
Moody’s potrebbe procedere a un deciso taglio del rating dell’Irlanda dopo il salvataggio finanziario che la vede protagonista.

È possibile un deciso taglio del rating dell’Irlanda dopo il salvataggio finanziario da parte di Unione europea e Fondo monetario internazionale. Lo afferma l’agenzia di rating Moody’s, in una e-mail citata dall’agenzia Bloomberg, spiegando che definisce ora “molto probabile un downgrade di più notch (livelli ndr), lasciando il rating del Paese ancora nella categoria di investment-grade”.

Il pacchetto di aiuti all’Irlanda rischia di “aumentare il peso del debito» di Dublino – spiega nella e-mail l’analista di Moody’s, Dietmer Hornung – e costituisce un «credit negative” per il Paese. L’aumento del debito pubblico “di cui si discute oltrepassa le aspettative che avevamo ad ottobre quando abbiamo assegnato all’Irlanda il rating ‘Aa2‘ con possibile revisione per un downgrade”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X