Con la fine dell’anno sale l’attesa sul mercato monetario

A
A
A

Sale l’attesa sul mercato monetario per l’appuntamento con le scadenze di fine anno, momento tradizionalmente delicato al quale l’interbancario arriva con liquidità abbondante ma anche qualche tensione sui tassi, in particolare quelli con regolamento sul 2011.

Gianluca Baldini di Gianluca Baldini30 dicembre 2010 | 11:30

“L’overnight passa di mano sullo 0,30%, ma il tom/next per ora è ancora piuttosto alto, vediamo domani come evolve la situazione” spiega un tesoriere da una banca italiana.

Alle 12,00 l’overnight tratta a 0,34/48% su piattaforma Mid e a 0,32/47% su schermi Reuters, a fronte di un Eonia sceso al fixing di ieri pomeriggio a 0,43% da 0,447%, dopo tre sedute consecutive di rialzo.

Il cosidetto tom-next, ovvero il tasso che oggi ha valuta sulla prima seduta del 2011, il 3 gennaio, tratta, rispettivamente, a 1,10/2% e allo 0,7/1%.

“La liquidità c’è, le tensioni non sono in alcun modo legate a essa” nota il tesoriere.

“Il problema è che in questi giorni ci sono poche banche che danno fondi per evitare problemi di bilancio di cassa, ma è appunto una questione principalmente tecnica”.

Nel frattempo tornano a salire – in maniera piuttosto evidente – i depositi overnight remunerati allo 0,25% delle banche in Bce, avvicinatisi ieri sera ai 79 miliardi di euro dai 65,6 miliardi di martedì.

Comfermati invece su cifre tracurabili i prestiti marginali all’1,75% richiesti alla Bce, a soli 311 milioni di euro (erano 279 milioni nella seduta precedente).

“Sono numeri assolutamente coerenti con l’abbondanza di liquidità, peraltro anche aumentata nell’ultima settimana” sottolinea un operatore.

Sull’interbancario l’Euribor a tre mesi è stato fissato stamane ancora in lieve discesa all’1,01% dall’1,013%.

Sulla stessa scadenza il differenziale tra Euribor e futures Eonia (oggi allo 0,593% dallo 0,590%) stringe a 41,7 punti base dai 42,3 di ieri.

Sulla curva dei derivati Euribor il contratto a marzo tratta a 98,965 (+0,015), giugno a 98,875 (+0,030), settembre a 98,765 (+0,035).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investire oggi: l’analisi dei mercati finanziari di Luglio 2018

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Allianz Partners naviga con Waze

Tutto quello che avreste voluto sapere su come iscriversi al nuovo Albo (ma non avete mai osato chiedere)

Consulente, il cliente si legge dal volto

Consulente, 8 modi per uccidere il tuo stile

Etf, la tattica paga di meno

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Albo unico, tra 5 mesi si cambia

Etf, quando gli smart beta cambiano il benchmark

Scf, prosegue l’attività in vista dell’Albo

Intesa Sanpaolo, se il prelievo lo fai dal tabaccaio

Una sfida per diventare consulenti

CF Webinars, il Fintech al centro della puntata di luglio

Il portafoglio per il consulente in vacanza

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Deutsche Bank Financial Advisors, un reclutamento da 10

Il cliente furioso: manuale di gestione per il cf

Blockchain a buon mercato

Violazioni assortite, radiato ex Mediolanum

Come ti salvo il consulente quando i colleghi sono in vacanza

Asset allocation, lo stile di vita fa guadagnare

Consulente, fotografia di una professione

Axa IM sim, cambia il servizio non la sostanza

Vontobel AM rafforza la squadra obbligazionaria

Anasf day, impressioni di settembre

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Ing, tutto pronto per la rete dalla linea verde

Bnp Paribas, i Cash Collect dai due volti

Esma, un anno all’insegna di Mifid 2

Caso fee only: (non) c’è il rischio della sospensione dell’attività

Consulente dal piccolo portafoglio? La Maieutica ti aiuta

La sostenibilità vista da Anasf

Ti può anche interessare

Seduta positiva per le maggiori banche italiane ed europee

KBW SEMPRE PIU’ POSITIVO SU BANCHE ITALIANE – Gli investitori sembrano apprezzare il giudizi ...

Anche eToro introduce un wallet per le criptovalute

Yoni Assia, co-fondatore e CEO di eToro: "Crediamo che in futuro tutti gli asset saranno digitalizza ...

Mercati, il grande singhiozzo

Da inizio anno i mercati si sono mossi a singhiozzo: prima hanno avuto un Gennaio estremamente posit ...