Titolo da monitorare: Generali

A
A
A
di Redazione 7 Dicembre 2011 | 10:40
Il 2011, almeno a giudicare dai primi 9 mesi, non è stato un anno florido per il Leone di Trieste…

Il 2011, almeno a giudicare dai primi 9 mesi, non è stato un anno florido per il Leone di Trieste. I premi netti ammontano a 47,69 miliardi di euro, in leggera flessione (-2,7%) rispetto allo stesso periodo del 2010; ma è l’utile netto che raggiunge appena gli 825 milioni, in calo del 37,15% (a settembre 2010 si superavano i 1.312), a far storcere il naso agli azionisti.

Tuttavia le difficoltà finanziarie italiane fungono da attenuante. La tendenza di medio termine è comunque negativa, un livello supportivo rilevante si può trovare in area 10,5 euro. Nella seconda parte del 2011, in concomitanza con le maggiori perdite di valore, si è registrato un significativo aumento della volatilità che tende a rendere l’operatività particolarmente rischiosa.

In seguito al minimo in area 11 euro ha preso corpo un’accelerazione rialzista che ha fatto recuperare parecchio terreno al titolo, tuttavia non si è ancora entrati in area d’ipercomprato e tale circostanza potrebbe preludere ad un movimento che porti il prezzo in area 13 euro. Operativamente si valuta con interesse un operazione in buy area.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X