Euro, borse e bond in rialzo grazie ai risultati delle elezioni francesi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 24 Aprile 2017 | 09:42

BOND PERIFERICI EUROPEI IN RIPRESA – Svanito il pericolo di un ballottaggio, il prossimo 7 maggio, tra i due candidati anti-sistema delle elezioni presidenziali francesi, Marin Le Pen e Jean-Luc Melanchon, l’euro si rafforza sul dollaro, le borse rimbalzano con decisione in tutta Europa, mentre anche i bond francesi e quelli “periferici” in generale recuperano terreno rispetto ai Bund tedeschi. Dopo i primi scambi un Oat a 10 anni rende infatti lo 0,88% lordo annuo, con uno spread rispetto ai titoli tedeschi di pari durata che cala del 14% rispetto a venerdì scorso portandosi sotto lo 0,54%.

CALANO RENDIMENTI E SPREAD ANCHE SUI BTP – Allo stesso tempo i Bonos spagnoli rendono l’1,53% e vedono calare lo spread del 9% abbondante appena sopra l’1,19%, mentre i Btp decennali italiani tornano a pagare il 2,21% ai loro possessori (lo spread in questo caso si riduce del 7,25%, portandosi appena sotto l’1,87%). La minore reazione positiva dei titoli italiani dipende secondo gli operatori dalle perduranti incertezze circa la data delle prossime elezioni politiche.

MOLTO BENE BANCHE E ASSICURAZIONI – A questo si aggiungono incertezze relative alla composizione e portata della futura manovra economica collegata alla finanziaria di quest’autunno, nonché alla tenuta della ripresa economica che gli ultimi dati hanno mostrato nuovamente meno solida di quanto atteso e auspicato. Nel complesso tuttavia il calo dei rendimenti sui bond consente ai titoli finanziari italiani di tornare a correre con Unicredit, Ubi Banca, Bper Banca, Banco Bpm, Intesa Sanpaolo ma anche Generali, Unipol e UnipolSai tra i migliori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, il miraggio del 3%

Investimenti, le opportunità emergenti dei bond

Bond, Europa sottozero

Bond, c’era una volta l’high yield

Asset allocation: le mosse estive sui bond

Mps, boom del bond

A Piazza Affari è bond mania

Bond, per Jp Morgan saranno tempi duri

Mercati, i bond sprofondano a tassi negativi

Carige, proroga per la garanzia pubblica

Italia, è scorpacciata di bond

Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Generali cerca un accordo in Asia

Carige, in arrivo bond miliardario

Credem fa il pieno di cover bond

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X