Problemi giudiziari per Samih Sawiris

A
A
A
di Redazione 29 Agosto 2011 | 08:44
Due anni di reclusione per il fratello minore dell’ex proprietario di Wind

L’egiziano Samih Sawiris è stato condannato a due anni di reclusione in Egitto per violazione delle leggi dei mercati finanziari. Il numero uno di Orascom development holding, attiva nello sviluppo di progetti turistici, giudica le accuse “senza fondamento” e ha annunciato ricorso. Tra le violazioni attribuite a Sawiris c’è la mancata quotazione della controllata egiziana Orascom Hotels & Development alla Borsa del Cairo entro tre anni dalla sua acquisizione nel 2008.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X