Titolo da monitorare Mediobanca

A
A
A
di FIDA Finanza Dati Analisi 8 Giugno 2012 | 07:10
Continua il periodo fortemente negativo, dal punto di vista tecnico, della banca italiana…

Continua il periodo fortemente negativo, dal punto di vista tecnico, della banca italiana. La tendenza ribassista in atto da più di un anno sul titolo non accenna infatti a fermarsi, in particolare dopo la rottura del supporto di lungo periodo in area 4,5. Tale situazione, tuttavia, riguarda principalmente l’andamento borsistico della società, dal momento che il fatturato relativo al primo trimestre 2012 risulta lievemente superiore (543 milioni contro 482) rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Ad ogni modo, a meno che il titolo recuperi almeno i 5 euro, risulta alquanto improbabile che sia messa in discussione la tendenza attuale.

Non cambia la situazione guardando al breve periodo: la rottura del supporto dei 3,8, peraltro senza particolari esitazioni, ha accelerato la spinta al ribasso delle quotazioni, che attualmente transitano intorno ai 3 euro. Il titolo sta attualmente effettuando un ritracciamento che potrebbe consentire il recupero proprio di quest’ultimo livello, la cui riuscita è però subordinata alla violazione della resistenza posta in area 3,4. Il mancato superamento di una delle due soglie ripristinerebbe l’attuale situazione negativa, aprendo di fatto la strada a nuovi ribassi. Tale eventualità sarebbe sfruttabile operativamente con una strategia di tipo sell area.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti