Hedge fund, condanna record per Raj Rajaratnam

A
A
A
di Redazione 14 Ottobre 2011 | 07:01
Il fondatore dell’hedge fund Galleon Group è stato condannato a 11 anni di carcere per il maggior scandalo di insider trading degli ultimi decenni…

Condanna record per il protagonista del maggiore scandalo di insider trading da decenni. Raj Rajaratnam, fondatore dell’hedge fund Galleon Group, è stato condannato a 11 anni di carcere e a una multa da 10 milioni di dollari. Senza contare che dovrà restituire altri 53,8 milioni a titolo di risarcimento. Una sentenza, ha spiegato il giudice Richard Holwell, che vuole porsi come un “chiaro segnale al mercato” e agire da “forte e necessario deterrente”. La condanna al miliardario cingalese, che secondo indiscrezioni finanziava le Tigri Tamil, è comunque inferiore a quanto chiesto dall’accusa, che puntava a 19 anni e mezzo, a causa delle condizioni di salute di Rajaratnam, che soffre di una forma grave di diabete e ha bisogno di un trapianto di fegato. Secondo l’accusa Rajaratnam ha realizzato profitti illegali per un importo complessivo di circa 75 milioni di dollari scommettendo su titoli come Ibm, Google, Advanced Micro Devices, Polycom,Hilton Hotel e Sun Microsystems. Ma i legali del miliardario osservano che solo 7,46 milioni di dollari di guadagnai sono riconducibili direttamente a Rajaratnam, arrestato nell’ottobre 2009.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, come si stanno muovendo gli hedge fund in vista delle presidenziali

2020: fuga dagli hedge

eVestment, crescono gli afflussi verso gli hedge

NEWSLETTER
Iscriviti
X