BlueIndex, Banca Generali sotto i riflettori

A
A
A
di Maria Paulucci 19 Ottobre 2011 | 16:14
Commento alla performance dei titoli di martedì 18 ottobre 2011

E’ Banca Generali il migliore dei titoli del risparmio gestito quotati a Piazza Affari e inclusi nel BlueIndex, l’indice dei 40 titoli quotati sui listini mondiali e appartenenti a banche e istituzioni finanziarie.

Martedì 18 ottobre, Banca Generali ha chiuso la seduta con un +2,57%. Azimut e Mediolanum si sono attestati sopra la parità, con un +0,09% per il titolo della società guidata da Pietro Giuliani e un +0,67% per la creatura di Ennio Doris.

Uno sguardo alla chiusura di mercoledì 19 ottobre. I tre titoli hanno concluso la seduta in territorio positivo. Azimut nelle ore scorse ha fatto sapere che avrà il 40% di un nuovo fondo specializzato in tecnologia, creato insieme ai fondatori di Earlybird Venture Capital e fondato in Germania nel 1997, che oggi gestisce 430 milioni.

Su Banca Generali, proprio oggi Equita ha aggiornato le stime alla luce dell’andamento dei mercati e dei tassi di interesse. “Ci aspettiamo un utile netto di 14 milioni”, dicono dalla sim. In calo, dunque, rispetto al risultato del terzo trimestre del 2010, pari a 16,4 milioni di euro. La società renderà nota la trimestrale il prossimo 7 novembre.

Veniamo a Mediolanum. Il capitale sociale è salito dai precedenti 73.376.466,50 euro a 73.377.559 euro. La variazione, informa una recente nota, è avvenuta in seguito all’esecuzione degli aumenti del capitale sociale deliberati dal cda del 13 maggio 2008.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti