Italia sotto esame, arriva il monitoraggio del Fmi

A
A
A

A Cannes si è discusso anche di aiuti da Washington al nostro Paese, ma l’Italia ha detto no

Maria Paulucci di Maria Paulucci4 novembre 2011 | 12:24

L’Italia ha accettato il monitoraggio del Fondo monetario internazionale. La conferma arriva direttamente da Cannes dopo il braccio di ferro delle ultime ore fra Roma e i Paesi europei del G20 sul ruolo del Fondo nella verifica del rispetto degli impegni assunti con l’Europa. In sostanza, come spiegava questa mattina l’agenzia di stampa Ansa, il governo di Silvio Berlusconi non accettava il termine “monitoraggio” e avrebbe preferito di gran lunga limitare l’intervento a semplici “consigli”.

A dare l’annuncio è stato il presidente della Commissione Ue Josè Manuel Barroso. “L’Italia ha deciso di sua iniziativa di chiedere al Fondo monetario internazionale di monitorare i suoi impegni”, ha detto al G20 di Cannes. L’organismo di Washington affiancherà in questo compito la Commissione europea. Il 27 ottobre, infatti, dopo la maratona notturna dell’ultimo vertice di Bruxelles, l’Italia ha detto sì a un controllo da parte dell’Ue. Francia e Germania hanno poi insistito affinché Roma venisse sottoposta anche a una sorveglianza “stretta” da parte del Fmi.

Altra questione riguarda l’ipotesi di un aiuto concreto all’Italia da parte del Fondo. Il governo italiano ha continuato a negare che “si è discusso di una linea di credito in favore dell’Italia”, mentre fonti delle istituzioni europee sentite dall’Ansa nelle ore scorse – prima della conferenza stampa di Silvio Berlusconi – hanno confermato che se ne è parlato giovedì durante il vertice fra i Paesi dell’area euro. L’Italia ha declinato l’offerta, ritenendo che le misure in via di approvazione sono più che sufficienti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

Grecia: dubbi della Ue sulla sostenibilità del debito post bailout

Grecia: accordo sulle nuove misure di austerity, ma Fmi resta critico

World Economic Forum: Christine Lagarde chiede riforme contro populismo

Il Fmi promuove lo yuan

Fmi: ancora troppe sofferenze nei bilanci delle banche

La Grecia ha un nuovo ministro dell’Economia, Fmi: pronti a dare aiuto

Lagarde (Fmi): nessuna dilazione per Atene

Ucraina: raggiunta una tregua, si muove l’Fmi

Fmi: Christine Lagarde indagata per la vicenda Tapie

Fmi lima le stime di crescita mondiale

Meno polizze, più fondi: sono due conti mentali diversi

Mussari: cara Lagarde ti scrivo, le banche italiane sono solide

Fmi, Montanino sarà il nuovo direttore esecutivo per l’Italia

Cambio a sorpresa ai vertici del Fmi, Borges lascia

Strauss Kahn (FM): “double dip non è impossibile”

FMI, la ripresa arriva grazie alle economie emergenti

Gli Usa rallentano, affondo del FMI

Grecia, la Germania apre agli aiuti

Grecia, piano da 100 miliardi

Oggi il G20: regole & finanza sul tavolo

L’ FMI taglia le stime Italia

Banche – FMI ridurre il debito

Tremonti, per la Grecia usiamo l’Fmi

Strauss-Kahn, tre principi per crescere

FMI e Bundesbank, un accordo da 15 miliardi

Il Fmi avverte, rischio di deflazione quest'anno e d'inflazione il prossimo

Crisi, Bce e Fmi spingono per misure non convenzionali

Crac Islanda e Ungheria, 18 miliardi dal Fmi

Fed e Fmi finanziano i paesi emergenti

Fmi, pronti 2 miliardi di dollari per l’Islanda

La lunga estate calda del real estate

L’IMF getta benzina sul fuoco, ma soluzioni…

Ti può anche interessare

La tecnologia al servizio degli investimenti

Sono in arrivo nuove innovazioni sulla piattaforma ActivTrader. Saranno presentate nel corso del pro ...

Real estate, opportunità residenziale

Quarto anno di crescita per il mercato immobiliare residenziale ...

Amundi affida gli emergenti a Syzdykov

Nel nuovo ruolo, il manager sarà responsabile di gestire e sviluppare la piattaforma di investiment ...